Non dimenticatevi la mascherina (acidosi)

17 risposte a "Non dimenticatevi la mascherina (acidosi)"

  1. Bo bastasse la mascherina…io mi chiedo perché se non “discutevo” sul luogo di lavoro neanche una settimana mi avrebbero fatto stare a casa nel periodo di picco (e non faccio nulla di necessario al sistema)… Perché devo andare a ogni giorno su treni e bus che continuano ad essere lerci e non proprio all’80% ..perché non chiudomo tutto un paio di settimane tranne i servizi essenziali? Perché non disinfettano ogni giorno le strade ed i mezzi pubblici? Perché non riorganizzamo la sanità e consentono a tutti di sierologico e tamponi subito ed a basso prezzo?Perché non si assumono preparano e premiano piu infermieri?La mascherina non basta proprio se la situazione è grave!! Non possiamo affrontare il problema come lo facevano nel 1918…Questo il mio pensiero

    Piace a 1 persona

  2. Anche gli organizzatissimi e disciplinatissimi tedeschi stanno soffrendo parecchio, non dimentichiamolo: è una pandemia perchè investe tutto il mondo. Se poi da noi fa più danno perchè si è favorita la sanità privata a scapito di quella pubblica, questo è un altro discorso. C’è chi, incrociando i dati Istat con quelli delle anagrafi dei comuni interessati delle provincie di Bergamo, Brescia e Cremona, dicono che mancano all’incirca 10.000 morti al conteggio. Quindi ci troviamo stretti: da un lato ci sono quelli che negano l’esistenza del virus; ci sono quelli che riducono, dicendo che non è più nè meno di una banale influenza e che la colpa di questa ecatombe è solo del complotto i big pharma in combutta con i governi e la sanità di tutti i paesi del mondo. Sinceramente credo che un velo di follia stia calando sul genere umano: ci sono foto di gruppo risalenti alla pandemia della Spagnola del 1918, in cui tutti indossano la mascherina. Non so se allora conoscerero l’acidosi. Come anche non so se, ai tempi della peste nera, quando si praticava il lockdown per cercare di porre un freno al contagio, lo facevano perchè fosse in atto un complotto per instaurare la dittatura sanitaria. Però so che non si impara mai dalla storia: i complotti ci sono sempre stati. E’una pratica ordinaria di tutte le realtà sociali, economiche e statuali. Ma applicarli anche a delle pratiche di igiene e profilassi, ecco mi pare decisamente troppo, soprattutto per popolazioni che dovrebbero avere avuto una formazione, una cultura, un po’ diversa da quella di un fiammingo del ‘300 o un milanese del ‘600.
    Perdona questo mio sfogo, ma è che, con questa storia delle mascherine, credo che si stia toccando il fondo.

    Piace a 1 persona

  3. Hahahaha è vero! Fortunatamente non la devo tenere 8 ore di fila, però penso sia provante,al chiuso,dopo mangiato etc.. Fortunato chi fa smart working!! Persone che conosco (ma non frequento) l’hanno avuto come normale influenza, dicono che è “la disorganizzazione Statale a dare il colpo di grazia”… Ciao!

    Piace a 1 persona

  4. Qualche perverso deve essersi lasciato ispirare dalla “maschera di ferro”, per imporcela sadicamente… a parte gli scherzi: non riesco proprio a capire tutta questa pantomima per non indossare, all’occorrenza un presidio sanitario che, più ancora, è un segno di rispetto verso l’altro.

    Piace a 1 persona

  5. So di essere contorto ma qui il concetto è “non dimenticatevi la mascherina(addosso) che finite in acidosi!!” 🤣Ultimamente un po’ di persone che conosco (ma non ho frequentato) se lo son preso ma come un influenza un po’ più forte.. La cosa che pesa di più è la disorganizzazione statale che colpevolizza ma non si organizza… Ciao

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...